CONTINUANO I SALVATAGGI DEGLI ORSI DELLA LUNA!

L’instancabile opera di salvataggio di Animals Asia Foundation degli orsi della luna procede senza tregua! Alcuni giorni fa in Vietnam è stata portata a ter…
CONTINUANO I SALVATAGGI DEGLI ORSI DELLA LUNA!
24 Novembre 2020
L’instancabile opera di salvataggio di Animals Asia Foundation degli orsi della luna procede senza tregua!
Alcuni giorni fa in Vietnam è stata portata a termine la liberazione di altri due orsi, due femmine per la precisione, detenute per lunghi anni dentro un buio capannone, condannate all’estrazione della bile. Le orse sono state chiamate Storm e Torrent.
Il chirurgo veterinario Kate Shipton ha dichiarato:
“Il loro trasferimento nelle gabbie adibite al trasporto è andato molto bene. La prima ad uscire è stata Storm. Nel complesso le sue condizioni di salute sembrano essere molto buone, tuttavia uno dei suoi arti posteriori è molto deformato. È contorto ed è difficile capire se sia dovuto ad una ferita guarita male o se invece si tratti di una sorta di deformità sviluppatasi durante la crescita a causa dello spazio angusto a disposizione nella gabbia. A parte questo, la dentatura è in buono stato così come le sue condizioni generali.”
“Una volta liberata Storm, ci siamo occupati di Torrent. Anche in questo caso l’anestesia non ha creato alcun problema. Presenta alcuni grossi problemi ai denti. Ha due canini rotti, un paio di altri denti più piccoli fratturati e un cospicuo accumulo di tartaro. Sembra un po’ troppo magra e le unghie delle zampe posteriori erano estremamente lunghe, ma siamo riusciti ad accorciarle, e speriamo che ora si senta decisamente meglio”.
Heidi Quine, direttrice del team Bear&Vet ha dichiarato:
“Gli orsi sono stati tenuti in un grande capannone di mattoni. L’interno era buio e umido, molto umido. Un luogo opprimente. Oppressivo è la parola perfetta. Queste maestose creature avrebbero dovuto vivere tra la complessità e la bellezza della foresta, invece hanno vissuto lì dentro, nel caso di Storm per sette anni, e da quello che sappiamo di Torrent, per 18 anni. Il fatto che il loro spirito sia riuscito a sopravvivere così a lungo in quel tipo di ambiente è una chiara testimonianza del coraggio e della tenacia di questi orsi che sono rispettivamente 221° e il 222° orso salvato da Animals Asia qui in Vietnam. Oggi altri due orsi hanno trovato la libertà, e non c’è sensazione più bella al mondo”.
Le due orse sono arrivate al centro di recupero di Tam Dao, distante circa 65 km dal luogo dove erano imprigionate, trascorreranno 45 giorni in quarantena presso la riserva, prima di essere trasferite in tane con accesso ad aree esterne, ed infine integrate con gli altri orsi di cui Animals Asia si prende cura.
La loro nuova vita è finalmente iniziata ❤️

Condividi sui social!

Salviamo gli Orsi della Luna

Associazione Animalista per il salvataggio degli Orsi della Luna dai lager della bile
Via San Felice, 4/B 40122 BOLOGNA