Tag: cina

TO ZHAI IL CANE CHE NON SMETTE DI SORRIDERE

To Zhai è un cane dei pochi sopravvissuti al mercato della carne in Cina, che reclama ogni anno milioni di vite di cani e gatti.

È spaventoso pensare che il proprio compagno di vita possa esserci portato via, stipato in una gabbia angusta e condotto al mercato della carne. Ma questo è l’orrore che ogni anno milioni di cani e gatti continuano a subire in Asia.

Tho Zhai è uno tra i pochi fortunati sopravvissuti. Già ferita e sanguinante, a causa del traumatico viaggio affrontato, è stata salvata soltanto qualche attimo prima della sua macellazione.

Tho Zhai oggi, ha dimenticato le terribili crudeltà vissute dopo essere stata catturata, ed è impegnata ad adempiere ai compiti che si è auto assegnata come “capo della sicurezza” della riserva di Cheng Du in Cina, dove da quasi 10 anni vive con la Fondatrice di Animals Asia Foundatione Jill Robinson e la famiglia di orsi liberati dalle fabbriche della Bile.

Da poco meno di un anno in Cina i cani sono stati rimossi dalla “Lista del Bestiame”. Questo rende di fatto illegale la vendita di carne di cane.

I gatti non hanno mai fatto parte di questo elenco e quindi il loro commercio non è mai stato legale.

Sebbene alcuni commercianti possano continuare a ignorare il divieto, l’attuazione di questo quadro normativo permette a molti altri cani come l’adorabile To Zhai di essere finalmente amati e al sicuro.

Questo passo avanti è stato possibile grazie all’impegno e al supporto che Animals Asia riceve da tutte le parti del mondo, e che dobbiamo continuare a garantire.

(tratto dalla rivista “L’Impronta” di Animals Asia Foundation).

Aiutiamo Animals Asia a prendersi cura di tutti gli animali salvati!

Dona ora

Condividi sui social!

Salviamo gli Orsi della Luna

Associazione Animalista per il salvataggio degli Orsi della Luna dai lager della bile
Via San Felice, 4/B 40122 BOLOGNA