6 nuovi arrivi al Santuario di Chengdu

L‘anno al Santuario di Animals Asia Foundation inizia nel migliore dei modi, cioè con l’arrivo di 6 orsi liberati da una “fattoria” della bile illegale e consegnati alle cure di AAF dal Dipartimento Forestale del Sichuan nel pomeriggio di ieri 9 gennaio 2013!

Gli orsi, arrivati in pessime condizioni, verranno visitati accuratamente per programmare gli interventi necessari e spostati nelle gabbie di quarantena. Nei prossimi mesi saranno operati, curati e, sperando che tutti e sei ce la facciano, riabilitati.

Per evitare traumi psicologici queste maestose creature saranno inserite molto gradualmente nel loro nuovo ambiente; ricordiamo infatti che gli orsi liberati non toccano da anni (o non hanno mai toccato) terra ma solo le sbarre della loro prigione e non conoscono gli spazi aperti…

Qui la cronistoria del loro arrivo

[nggallery id=15]

condividi su

One thought on “6 nuovi arrivi al Santuario di Chengdu

Rispondi a Anna Resmini Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *